LE BIRRE

le migliori birre selezionate per voi
AUGUSTINER EDELSTOFF

Considerata una delle migliori birre monacensi e non solo, rispetta a pieno il significato del suo nome, Edelstoff, che vuol appunto dire “Marchio Nobile”. Si presenta color dell’oro, brillante, con una schiuma compatta e persistente. La qualità degli ingredienti e la ferrea legge della purezza bavarese garantiscono quell’aroma fine di lievito e luppolo, ed il gusto morbido e pieno, equilibrato tra malto e luppolo che tanto l’ha resa famosa. Contenuto alcolico: 5,6%

AUGUSTINER LAGERBIER HELL

Augustiner… una birra che si presenta da sè. Dal 1300 sforna grandi prodotti, come questa Hell, in pieno stile monacense: dissetante e beverina, dal colore dell’oro pallido e limpido, è completata da una splendida schiuma fine e compatta. Gli aromi sono delicati e floreali, restando sempre sulle note dolci del malto. In bocca è splendida, dal sapore unico: corpo morbido ottimamente equilibrato e sentori di malto fragrante invitano a berne in quantità. Contenuto alcolico: 5,2%

König Ludwig Hell

Prodotta secondo l’antica tradizione bavarese con malto e il migliore luppolo aromatico della regione. La classica fermentazione e il successivo lungo periodo di maturazione in fredde cantine hanno conferito a questa birra il sapore pieno ed armonioso della König Ludwig Hell, rendendola particolarmente equilibrata e gustosa.Contenuto alcolico: 5,1%

König Ludwig Dunkel

Oggi la König Ludwig Dunkel è tra le birre scure preferite in Germania poiché materie prime attentamente selezionate provenienti dal sud della Germania, uno speciale processo di decozione e la lunga fermentazione conferiscono a questa birra un gusto particolarmente gradevole. Il miglior malto scuro e il luppolo aromatico, con i quali avviene la birrificazione, danno alla birra un tipico colore scuro intenso ed un raffinato ed unico sapore dall’aroma pulito e genuino con un accento di malto tostato e speziato, tipico delle birre scure. Contenuto alcolico: 5,5%

König Ludwig Weissbier

Lo speciale lievito utilizzato per questa birra, le conferisce un inconfondibile sapore con una serie di aromi fruttati. Mediante uno speciale processo di birrificazione con la classica fermentazione in bottiglia si garantisce una Hefeweissbier dal gusto ben bilanciato, duraturo e una lunga e persistente alta qualità. Contenuto alcolico: 5,5%

BIRRA DEL BORGO REALE

Ispirata alle tradizionali India Pale Ale inglesi di fine ‘700, birre caratterizzate da un’ abbondante luppolatura, viene personalizzata con l’impiego di luppoli aromatici americani. Nel bicchiere si presenta ambrata, con riflessi vivi. Al naso sono presenti note agrumate (pompelmo e arancia) e pepate. In bocca la gasatura è bassa, in omaggio alle birre d’oltremanica, c’è un buon corpo, con un lungo percorso verso l’amaro finale, intenso e molto persistente. Contenuto alcolico: 6,4%

BIRRA DEL BORGO REALE EXTRA

Una variazione della normale ReAle, i luppoli sono diversi soprattutto nella quantità: elevatissima, ma quello che cambia maggiormente è la tecnica di utilizzo del luppolo. Il risultato è un’esplosione di profumi che vanno dall’agrumato al resinoso (resina di pino ed incenso). In bocca secca, immediatamente arriva l’amaro per poi lasciare il passo ad una bellissima nota di mandarino che rimane estremamente persistente. Crea assuefazione! Contenuto alcolico: 6,4%

BIRRA DEL BORGO DUCALE

Ispirata alla scuola belga delle Strong Ale, con il suo elevato tenore alcolico si presta a tenere compagnia in serate solitarie in poltrona in cui riflettere sul senso della vita, ma anche ad accompagnare sostanziosi banchetti. Dal colore piuttosto scuro con riflessi color rubino e un bel cappello di schiuma, seduce con un naso ricco e complesso in cui le note etiliche sono addolcite dai sentori di frutta secca. Al palato è dolce, rotonda, di buon corpo ma piacevole da bere.Molto lunga, offre un bel percorso suadente verso un finale di cacao e note tostate. Contenuto alcolico: 8,5%

BIRRA ANALCOLICA e CELIACI

Questa bevanda ha meno dello 0,5% di gradazione alcolica, ma possiede il gusto di una birra. La sua produzione è una corsa per fermare la fermentazione prima che si formi l’ alcol, ma non prima di raggiungere il sapore e l’aroma della birra. Raccomandata vivamente a chi guida. Disponibile anche per celiaci

le artigianali

i birrifici artigianali presenti alla SassoFest
BIRRIFICIO LARTIGIANALE

La passione per la birra cruda, mai attuata per i mille casi della vita, si è concretizzata nelle colline tra il Reno e il Panaro; L’incontro con Steve ci ha permesso di realizzare un sogno; L’acqua di sorgente del Monte Cimone e la naturalezza dei luoghi hanno dato il via alla creazione di un nuovo cammino; La Passione di Lino, la Praticità di Marco, la Supervisione di Maria e la Forza dei nostri Giovani ha permesso di creare il Birrificio Lartigianale (senza apostrofo) e la linea di birre NoNeim perché il vero gusto della birra non ha nome.

BIRRIFICIO DELLA FUTA

Il Birrificio della Futa è una beer firm nata nel Comune di Monghidoro. Michele, Giovanni e Riccardo, hanno deciso di trasformare quella che era una passione condivisa in un’attività produttiva vera e propria. Dalla cantina di casa alla produzione in birrificio il passo non è stato breve, ma oggi i tre soci offrono ai loro clienti birre interessanti che, senza la pretesa di essere ricondotte a stili ben definiti, vanno ad attingere alla tradizione brassicola europea. La filosofia è quella di trovare un perfetto equilibrio tra tradizione e sperimentazione.

BIRRIFICIO I DUE MASTRI

La birra è passione! Con questa filosofia il birrificio I Due Mastri® brassa le proprie birre. Perno principale della produzione è Prato e la Toscana. L’amore per la birra che contraddistingue i fondatori del birrificio viene trasmessa attraverso la scelta delle migliori materie prime Italiane per portare a tutti i consumatori un sorso di vero ed autentico tocco italiano. Tutte le birre sono crude, ovvero non sono filtrate nè pastorizzate, rendendo il prodotto estremamente gustoso e ricco

TEDDY BIER

Teddy Bier è uno dei primi birrifici artigianali del Trentino: Gabriele Baldo è il cuore dell’azienda e da sempre appassionato di birra, ha scelto di seguire il metodo più artigianale per produrre la bevanda più naturale che esista al mondo. Perchè la birra artigianale che produco è considerata la bevanda più naturale che esista al mondo: solo acqua, orzo, luppolo e lievito… quattro ingredienti che, assimilati, creano una fantasia di aromi e profumi inconfondibili.

Lorenz Brau

Lorenz Brau nasce una notte primaverile nella testa di un ragazzo di Sasso Marconi ubriaco, illuminato solo dalla Luna, ispirato dall’odore dell’orzo che aleggiava nell’aria. Qualche quintale di luppolo dopo, Lorenz Brau nacque anche materialmente. Solo prodotti naturali e amore.

spettacoli

Joe Dibrutto

** 14LUGLIO 2016 ** Attivi fin dal 1991, i Joe Dibrutto sono oggi una delle più note ( e longeve ) cover band italiane. In questi anni hanno saputo dare vita ad uno spettacolo di stampo spiccatamente seveties, nel quale un vasto repertorio, vistosi costumi d’epoca e divertenti coreografie, vengono amalgamati da una notevole capacità di coinvolgimento del pubblico

The Hangovers

**15 LUGLIO 2016** The Hangovers, band formata da Tristan Vancini (basso acustico e voce), Victor M. de Jonge (voce e chitarra), Filippo “Face” de Fazio (chitarra solista e voce) e Michele Mantuano (percussioni e voce) offre una performance dal vivo degna di nota e ci fa viaggiare anche un pò nel tempo.

O.I.&B.

** 16 LUGLIO 2016 ** E’ la grande passione per la musica di Zucchero Fornaciari che ha fatto nascere nel 2003 il progetto O.I.&B. (Oro Incenso & Birra). La Tribute Band padovana, capitanata da Christian Garbinato con una straordinaria somiglianza sia estetica che vocale, rende sicuramente omaggio in maniera convincente al blues dell’artista emiliano.

Federico Poggipollini

** 17 LUGLIO 2016 ** Il chitarrista Federico Poggipollini ha una carriera da fuoriclasse del rock/blues nostrano. Il grande pubblico lo ha conosciuto e amato sia al fianco di giganti del rock italiano come i Litfiba, Luciano Ligabue, Jovanotti e tanti altri, ma anche solo.

gastronomia

contattaci